Risposta al commento di Grillo contro

Risposta al commento di Grillo contro "veline" capoliste del PD

GRILLO CONTRO “ VELINE” CAPOLISTE DEL PD, INSULTI BECERI CHE PALESANO MASCHILISMO E NERVOSISMO...

Question time Garanzia Giovani

Question time Garanzia Giovani

QUESTION TIME PIANO GARANZIA GIOVANI 9 aprile 2014 Question time presentato al Ministro per...

Bene concorso a ottobre ora più borse

Bene concorso a ottobre ora più borse

SANITÀ: CRIMÌ (PD), BENE CONCORSO A OTTOBRE ORA PIÚ BORSE 2 aprile 2014 "Finalmente una buona...

Post

08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.


08.04.14


In aula a votare modifiche alla legge 24 gennaio 1979, n.18, recante norme per l'elezione dei membri ddl Parlamento europeo spettanti all'Italia, in materia di garanzie per la rappresentanza di genere, e relative disposizioni transitorie inerenti alle elezioni da svolgere nell'anno 2014.


19.03.14

Alla Camera relaziona il Premier Renzi in vista del prossimo consiglio d'Europa. Valutazione della situazione internazionale, Crimea in primis. Riforme in Italia per cambiare l'Europa, basta politica dell'austerità. L'Italia deve farsi protagonista della svolta politica europea verso la crescita.


12.03.14

Approvato l'Italicum alla Camera con 365 voti favorevoli 156 voti contrari e 40 astenuti. Partito il treno delle riforme!


05.03.14

Inizia il percorso delle riforme, oggi si sono cominciati a votare gli emendamenti alla legge elettorale.


25.02.2014

Ho votato con convinzione la fiducia al Governo Renzi. Dobbiamo prendere a due mani il coraggio ed affrontare le numerose sfide che incontrerà questo Governo e questo parlamento. Le riforme costituzionali, la sburocratizzazione dell'apparato statale e il rilancio dell'economia. Iniziamo con questo voto questo lungo percorso con cui vogliamo ridare fiducia agli italiani nella politica e nelle istituzioni.



Iscriviti alla Newsletter